Sentirsi “dentro” Instagram

fm_instagram_sede_01

Il 6 ottobre 2016 Instagram ha compiuto sei anni e si è regalato una nuova sede molto cool, a due passi dalla “casa madre” Facebook, in quel di Menlo Park, California.

Continua a leggere

Prendo appunti

fm_prendo_appunti

Prendere appunti è una pratica che da sempre contraddistingue la mia vita, il modo di pormi verso le novità, i cambiamenti, le sfide, le riflessioni. Lo faccio nel lavoro – sono un giornalista, non potrebbe essere altrimenti – come nel quotidiano.

Continua a leggere

Appunti da Dublino

fm_dublino_01

Case basse e campi da rugby: dall’aereo l’Irlanda ti accoglie con uno schiaffo a fin di bene, risvegliandoti dalla tua assuefazione al caos e agli ammassi di cemento. La sensazione è confermata una volta atterrati: Dublino è una capitale di dimensioni contenute e sicuramente vivibile.

Continua a leggere

Sejkko, tra case e cielo

fm_sejkko_00

Se sei in cerca di leggerezza, non c’è niente di meglio delle fotografie di Manuel Pita (@sejkko), artista di Lisbona che sta avendo successo – oltre 200 mila follower su Instagram – con la serie #sejkko_lonelyhouses, dedicata alle estrose e colorate “case solitarie” del Portogallo e non solo.

Continua a leggere

Il Giorno della Marmotta

Il 2 febbraio negli Stati Uniti e in Canada si celebra il Giorno della Marmotta (Groundhog Day). Il Giorno della Marmotta è considerato come un momento di possibile svolta. La primavera è lontana, ma la voglia di lasciarsi alle spalle la stagione fredda cresce sempre di più. Si cercano segni di cambiamento: l’inverno può essere ancora lungo, o forse no.

Continua a leggere

Marte (Gaza)

fm_martegaza_viterbo

La mia città, Viterbo, è ricca di monumenti e testimonianze storiche, soprattutto medioevali e rinascimentali. La consiglierei al turista? Tutto sommato sì, ma con qualche avvertenza.

Continua a leggere

Riflessioni sparse su Instagram

fm_instagram

Uno dei tanti, affrettati e superficiali luoghi comuni che circolano è che Instagram non è vera fotografia e che quindi è malvisto da chi il fotografo lo fa per professione o anche per sola passione, pur dotandosi di una costosa attrezzatura professionale. “Adesso col cellulare sono tutti fotografi“, è una frase usata con disprezzo, almeno fino a qualche tempo fa.

Continua a leggere